motus

salute in movimento

Il progetto pone come obiettivo la trasformazione funzionale di un fondo in disuso a centro fisioterapico, offrendo una nuova immagine alla struttura come luogo di benessere per i pazienti e per gli operatori. Il programma prevedeva la necessita' di avere spazi chiusi per l'attivita' medica, ma anche open-space polifunzionali fruibili sia per l'attivita' di riabilitazione individuale che per corsi di gruppo. 

tipologia • centro fisioterapico

committente • privato

anno • 2020

location • pistoia

progetto • arcangeli studio

impianti • ecoprogetti . simone gualandi

imprese • blindoor costruzioni

fotografie • samuele villani

Il separe' realizzato in legno di koto dona carattere alla sala d'attesa e la divide funzionalmente con la zona palestra.

IMG_0011.jpg
IMG_0005.jpg

Le aree pubbliche sono rivestite in tondini di legno koto a cadenza ritmata cosi' da enfatizzare la matericita' dei cubi contenitori e guidare i visitatori all'interno delle sale di riabilitazione. Le porte filomuro, anch'esse rivestite in tondini, aprendosi creano interessanti giochi di luce. 

ezgif-6-03ff665a0090.gif
IMG_0005.jpg
IMG_0007.jpg
_H2B8521.jpg
_H2B8526.jpg
IMG_0003-2.jpg